Biografia

Luca Pagano è un giocatore professionista italiano di poker. Nasce a Treviso il 28 Luglio 1978, e dopo le scuole superiori, si iscrivere alla facoltà di Informatica all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

L’ambiente familiare favorisce la sua passione per i giochi. I suoi primi “step ludici” sono backgammon e scacchi, ma nel 1999 arriva la svolta verso il poker Texas Hold’em: con un gruppo di amici si reca al Casino di Nova Gorica, in Slovenia, dove, poco attratto dai tavoli della roulette e dalle slot machines, si siede a un tavolo di Texas Hold’em, senza nemmeno conoscerne le regole. Nasce così la sua passione per il poker americano.
Inizia a giocare online su PokerStars, e in pochissimo tempo arrivano i primi risultati importanti.

Sfrutta l’esperienza acquisita su internet per i tavoli live, e nel 2004 si classifica al 3° posto nel Main Event della tappa EPT di Barcellona. Seguono altri due risultati decisivi per l’affermazione di Luca Pagano a livello internazionale: l’ottavo posto nell’EPT francese del 2005 e il sesto all’EPT Gran Final 2008 a Montecarlo.
Dal 2006 fa parte del Team Pokerstars Pro.

Anche grazie a questa sua immagine e alla sue doti di comunicatore, diventa il commentatore ufficiale, insieme a Giacomo Valenti e Mino Taveri, della fortunata trasmissione Poker1Mania, il format televisivo sul Texas Hold’em che ha determinato la fortuna di questo gioco anche in Italia.

Dal 2009 infila una serie di risultati che lo portano in vetta alla classifica dei giocatori più premiati all’European Poker Tour: 6° posto a Dortmund, 4° a Varsavia, ancora 6° a Praga, infine 7° nel 2012 a Deauville. Grazie a questi e svariati altri risultati positivi, Luca Pagano è il recordman assoluto nella storia del più importante tour di poker a livello europeo: 20 piazzamenti a premio dei quali 7 sono tavoli finali.

Nel frattempo si aggiudica l’All Stars of Poker a Nova Gorica (2010), guida la squadra italiana al successo nella PCA World Cup 2011, ma soprattutto, nello stesso anno, si aggiudica la tappa sanremese dell’Italian Poker Tour, uno degli appuntamenti di poker più importanti in Italia.

Tra il 2010 e il 2011 Luca Pagano decide di pubblicare due libri, nei quali racconta la sua storia e la sua esperienza di giocatore: “Dal Texas Hold’em a Las Vegas” per l’editore Gremese e “Giocare a Texas Hold’em e poker americano” per l’editore Giunti.

Luca Pagano è anche un imprenditore nel settore del poker legalizzato. Insieme al padre Claudio, nel 2006 costituisce PaganoEvents, società che organizza eventi nei Casino italiani di Sanremo, Venezia, Saint Vincent e Campione, in quelli sloveni di Portorose e Nova Gorica, a Malta e a San Marino. Fiori all’occhiello di questa attività di organizzatore sono l’Italian Poker Tour (IPT), sponsorizzato proprio da Pokerstars.it, e la tappa Italiana dell’EPT a Sanremo.
L’edizione sanremese 2009 dell’EPT ha infranto tutti i record di partecipazione da quando esiste questo tour europeo.

Dal 2012 la collaborazione tra PaganoEvents e PokerStars.it è stata sigillata con la nascita di una joint venture per la promozione e sviluppo del gioco del poker nel mercato italiano.

Nel 2014 conduce la prima edizione marocchina del talent e reality show “La Casa degli Assi“, un format di PokerStars che ha riscosso un grande successo di pubblico tanto da ripetere l’esperienza nel 2015 con la seconda edizione.

Palmares

I successi ottenuti da Luca Pagano in ambito pokeristico sono molti; ecco il link alla pagina di Hendon Mob per poter consultare i risultati. Tuttavia la classifica dei risultati potrebbe non essere attendibile in quanto gestita da un sito terzo che pubblica senza la diretta controprova del giocatore o del Casino stesso.